Gustavo Lupis – Una Giornata Uggiosa La Prima Indagine Dell’ispettore Negri (2018)

Ostia. Mentre sul litorale si abbatte un violento nubifragio, vengono compiuti due delitti: muoiono il dottor Felice Saladini, ispettore del fisco, e Marta Cristiani, un’agiata vedova dalla movimentata vita sentimentale; il primo pugnalato in casa con un cacciavite, la seconda strangolata a mani nude in un rudere vicino al porto.
Le indagini sono affidate in fretta e furia all’ispettore Simone Negri, abile investigatore ma testa calda. Ad affiancarlo, la giovane e inesperta sostituto procuratore Titti Mastronicola.
I due principali sospettati per i delitti sono l’autotrasportatore Tommaso Arcangelo, e suo figlio, l’“anarchico” Gabriele. Negri però scopre l’esistenza di un testimone oculare dell’omicidio Cristiani: “Mimmo”, un extracomunitario senza fissa dimora, scomparso dal giorno del delitto. I rilievi della scientifica tirano in ballo un altro uomo: Luciano Ferri, funzionario del fisco colluso con la malavita, collega e rivale del dottor Saladini, con cui la Cristiani avrebbe avuto un rapporto sessuale la sera dell’omicidio. Negri lo ritiene il mandante del delitto Saladini, ma non riesce a dimostrarlo: Mimmo sembra sparito nel nulla. Per la morte del dr. Saladini sarà arrestato uno dei sospettati, incastrato dalla prova del dna, mentre il Ferri sarà scagionato dopo un teso confronto con Tommaso Arcangelo.
Dopo le prime reciproche diffidenze i rapporti tra Negri e il procuratore migliorano, scoprono in qualche modo di assomigliarsi avendo entrambi un passato “scabroso”.
Quando viene ritrovato il cadavere di Mimmo alla foce del Tevere, con in tasca la carta di credito della Cristiani, Negri perde le speranze di incastrare Ferri: Mimmo ha ucciso la vedova a scopo di rapina, dopo che lei si era incontrata con Ferri e prima dell’arrivo di Gabriele. Ma per l’ispettore la verità è un’altra.

Download

Easybytez, Katfile

Loading...